La rivelazione di Neymar: “Ho pensato di lasciare il calcio” – footballfootball.org

Categories

La rivelazione di Neymar: “Ho pensato di lasciare il calcio”

La rivelazione di Neymar: “Ho pensato di lasciare il calcio”

Neymar è uno dei calciatori più forti al mondo. Il brasiliano ha talento da vendere, è ancora giovane e ha già vinto tantissimo, non tutto perché con il Brasile non ha conquistato né il Mondiale né la Copa America. Ma ha tempo per fare pure questo. Amatissimo dalle sue legioni di fan l’attaccante però spesso è anche oggetto di critiche feroci, per alcuni comportamenti in campo e soprattutto per la conduzione della sua vita privata. Sembra farsi scivolare tutto addosso, ma in realtà non è così. Perché in un’intervista a ‘Graffer Magazine’ il brasiliano ha detto che c’è stato un momento in cui ha pensato se valesse la pena continuare la sua carriera da calciatore:

Una volta mi sono chiesto se dovevo continuare a giocare a calcio. Poi ci ho pensato e mi sono ricordato gli sforzi che ho fatto. Ho troppo amore che ho per il calcio.

Sono il numero 10 del Brasile e del PSG

Sono il numero 10 del Brasile e del PSG

Neymar in quella stessa intervista ha detto di non sentire la pressione, e c’è da credersi. A voir aussi : Les effets de la pandémie sur le football: les grands joueurs européens ont perdu un milliard. Lui è abituato sin da quando era un ragazzino a paragoni importanti, soprattutto quello con Pelé, che un giorno potrebbe superare nella classifica dei bomber all time della nazionale brasiliana:

Sono una persona che gestisce bene la pressione. Sono il numero 10 del Brasile e del PSG e penso di saper gestire tutto molto bene. So di dover dare sempre il 100% quando gioco, perché è quello che si aspettano tutti. Il mondo di oggi è molto sensibile, è divertente pensare che non si possa fare niente e poi tutti fanno tutto. 

Dando il suo contributo, gol su rigore, Neymar ha vinto la Supercoppa di Francia, il Psg guidato da Pochettino ha sconfitto 2-1 il Marsiglia. Neymar così si è aggiudicato il venticinquesimo trofeo della sua carriera da professionista – a verbale ci sono anche la Libertadores con il Santos e la Champions League con il Barcellona.

Le football traditionnel est en train de mourir, selon les données: des jeunes en crise d'affection et une audience télévisée de pointe
Sur le même sujet :
Selon une étude McKinsey / Nielsen sur un échantillon réparti à travers…

Confidentialite - Conditions generales - Contact - Publicites - Plan du site - Sitemap